In evidenza

Sabato 28 gennaio, alle ore 21,15, nella Cattedrale di San Miniato
Il Saluto della Diocesi al Vescovo Andrea
La Redazione
Sabato 28 gennaio, alle ore 21,15, nella Cattedrale di San Miniato verrà celebrata una santa Messa presieduta dal vescovo Andrea. La celebrazione si configura come un momento di saluto e ringraziamento a monsignor Migliavacca per i suoi sette anni di episcopato nella nostra diocesi. Tutti i sacerdoti e i fedeli della diocesi sono invitati a partecipare. A seguire una riflessione di Antonio Baroncini tratta da La Domenica di questa settimana: “La malinconia del distacco”   Siamo all’apice delle manifestazioni festose diocesane per la nomina e l’insediamento di monsignor Giovanni Paccosi a nuovo vescovo di san Miniato. Questa occasione… Continua a leggere
Una riflessione sull’ecumenismo
«Pregare insieme per l’unità»
A San Romano, un incontro di formazione con fra Adalberto Mainardi
Nell’incontro formativo per tutti i fedeli della diocesi di San Miniato, l’esigenza della preghiera per l’unità dei cristiani in una prospettiva storica e teologica. La preghiera che le chiese del Minnesota hanno redatto per l’annuale settimana per l’unità dei cristiani, una preghiera fondata sul Battesimo, radicata nella fede del Cristo morto e nella speranza dello Spirito Santo, ha introdotto l’importante riflessione tenutasi mercoledì 18 gennaio presso il convento francescano di san Romano. Al tavolo dei relatori, accanto al vescovo Andrea Migliavacca, frate Adalberto Mainardi, monaco di Cellole, da sempre dedito alle questioni che… Continua a leggere
Reso noto lo stemma scelto dal nostro Vescovo Eletto
I simboli dello stemma del vescovo Giovanni
La Redazione
Secondo la tradizione araldica della Chiesa cattolica, lo stemma di un Vescovo è tradizionalmente composto da: uno scudo, che può avere varie forme (sempre riconducibile a fattezze di scudo araldico) e contiene dei simbolismi tratti da idealità personali, da particolari devozioni o da tradizioni familiari, oppure da riferimenti al proprio nome, all’ambiente di vita, o ad altre particolarità; una croce astile, in oro, posta in palo, ovvero verticalmente dietro lo scudo; un cappello prelatizio (galero), con cordoni a dodici fiocchi, pendenti, sei per ciascun lato (ordinati, dall’alto in basso, in 1.2.3), il tutto di colore verde; un cartiglio inferiore recante il motto scritto abitualmente in… Continua a leggere
Caritas: "Le quattro del pomeriggio"
Giovani in Terra Santa e Palestina
Aperte le iscrizioni
È imminente la pubblicazione delle proposte per il progetto «Le 4 del pomeriggio» di Caritas e Pastorale giovanile, che ogni estate porta i ragazzi dei nostri territori in luoghi simbolo e nelle periferie esistenziali del nostro Paese. Come lo scorso anno, una delle mete dell’estate 2023 saranno Palestina e Terra Santa. Chi fosse interessato a partecipare a questa specifica esperienza, che si terrà dal 29 agosto al 5 settembre, occorre che presenti la propria candidatura fin da adesso. I posti sono limitati a 5 e vi è necessità di prenotare con ragionevole anticipo i biglietti aerei,… Continua a leggere
21-25 Aprile 2023
Pellegrinaggio Diocesano a Lourdes
Iscrizioni sino ad esaurimento posti aperte sino al 25 febbraio
In occasione del Giubileo Diocesano per i 400 anni della Diocesi, è in programma un Pellegrinaggio Diocesano in Pullman a Lourdes dal 21 al 25 Aprile 2023. Il programma prevede la  partenza in Pullman GT nella tarda serata di Venerdì 21 Aprile, per arrivare a Lourdes entro l’ora di pranzo di Sabato 22 Aprile e poter iniziare nel pomeriggio il Pellegrinaggio nel santuario. Durante la permanenza a Lourdes (dal 22 al 25 aprile), è prevista la partecipazione a Messe e liturgie riservate al nostro gruppo diocesano e in comune con tutti i pellegrini presenti a Lourdes… Continua a leggere
Riflessioni
Il viaggio di Shalom in Ucraina nel libro del generale Zarcone
di Francesco Fisoni
«In viaggio con Shalom da San Miniato a Leopoli» è un libro del generale di brigata Antonino Zarcone che racconta la missione umanitaria condotta da una delegazione del Movimento Shalom nel luglio del 2022 nei campi profughi di Przemysl in Polonia e Leopoli in Ucraina. Un viaggio che ha condotto 12 volontari, tra cui lo stesso generale Zarcone, il nostro vescovo Andrea e don Cristiani, fondatore di Shalom, a macinare oltre 3500 km, attraversando Slovenia, Austria, Slovacchia, in appena tre giorni. Un viaggio che intendeva portare un segno concreto di solidarietà alle popolazioni in fuga dalla… Continua a leggere
Ad un anno dalla scomparsa
Ricordo di monsignor Morello Morelli
Fondazione Madonna del Soccorso
Il prossimo 30 gennaio sarà un anno dalla salita al cielo di monsignor Morello Morelli. Era una fredda mattina di gennaio quando Morello, ormai esausto, terminava la sua vita terrena accudito nella Rsa Madonna del Rosario che aveva contribuito a costruire. In questa ricorrenza vogliamo ricordare don Morello che ha ricoperto la Presidenza della Fondazione Madonna del soccorso Onlus ed è stato tra noi, in maniera stretta, dal 2012 fino al 2022. Tutti lo ricordiamo come presenza discreta ma autorevole, che nutriva grande fiducia in tutti e ha saputo condurre l’ente anche in scelte complesse, assicurando… Continua a leggere
"Il rapporto tra Antico e Nuovo Testamento" nell'ultima tappa del corso dei Lettori
Domenica della Parola e Giubileo dei Lettori
di Francesco Sardi
Domenica 22 gennaio, alle ore 17, in Cattedrale, si è celebrata a livello diocesano la «Domenica della Parola», fortemente voluta da papa Francesco nel 2019, per ravvivare nei credenti il senso di responsabilità riguardo alla conoscenza, all’approfondimento e all’amore verso la Sacra Scrittura. In concomitanza con i 400 anni dalla fondazione della nostra diocesi, nella stessa occasione sì è anche celebrato il Giubileo dei Lettori. In questo ambito quest’anno infatti sì è compiuto un percorso di introduzione alla conoscenza della Sacra Scrittura e sulle tecniche di dizione per farsi capire bene durante la Lettura… Continua a leggere
Dalla Diocesi
Proposta di Pax Christi per un “Punto pace” in diocesi
Incontro conoscitivo a Ponsacco
Perché nel mondo non c’è pace? Come si costruisce e come si distrugge la pace tra i popoli e le nazioni? A sessant’anni dalla pubblicazione dell’enciclica «Pacem in terris» di papa Giovanni XXIII e a trenta dalla morte di un testimone di pace qual è stato don Tonino Bello, la pace nel mondo è ancora – purtroppo – una illustre sconosciuta, di cui la drammatica contingenza della guerra in Ucraina ci fa sentire struggente bisogno e desiderio. Pax Christi è un’associazione, nazionale ed internazionale, che da anni si impegna proprio sul tema della pace, della solidarietà e della giustizia tra… Continua a leggere
I NOSTRI 400 ANNI - GIUBILEO DELLA DIOCESI
Ricordando Nilo Mascagni, «il fotografo del Vescovo»
La Redazione
Il 4 febbraio di otto anni fa ci lasciava Nilo Mascagni. Uomo dalla fede cristallina, aveva fatto della sua passione per la fotografia un motivo di servizio alla Chiesa. Giornalista e animatore del settimanale diocesano, fu molto legato al vescovo Tardelli, tanto da esserne considerato il «fotografo ufficiale» Il 4 febbraio 2015 scriveva Michael Cantarella all’indomani della sua scomparsa: «Questo settimanale è stato ed è prevalentemente frutto della sua passione per la fotografia, per il servizio alla Chiesa e a questa diocesi, sospinto da una fede incrollabile, invidiabile. Nilo Mascagni è stato un esempio di uomo… Continua a leggere

Lunedì 23 gennaio a San Miniato - ore 10: Colloqui. Ore 18,15: Incontro con la Commissione di Pastorale Familiare. Ore 19: S. Messa con ricordo di mons. Luigi Giussani.

Martedì 24 gennaio ad Arezzo - ore 11: Incontro con la Stampa in occasione di s. Francesco di Sales patrono dei giornalisti. Ore 14: Colloqui.

Mercoledì 25 gennaio: Partecipazione al Consiglio Permanente della CEI. Ore 15: Visita al monastero delle Clarisse di Fucecchio. Ore 18: S. Messa al monastero delle Clarisse di San Paolo a San Miniato, nella festa titolare della Conversione dell’Apostolo, e chiusura della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

Giovedì 26 gennaio - ore 10: Consiglio presbiterale di Arezzo-Cortona-Sansepolcro. Ore 14: Visita a sacerdote ammalato a Montevarchi. Ore 15: Visita alle parrocchie del Chianti. Ore 19: Incontro con i preti giovani di San Miniato.

Venerdì 27 gennaio ad Arezzo - ore 10: Colloqui.

Sabato 28 gennaio - ore 21,15: S. Messa nella Cattedrale di San Miniato per il saluto della diocesi.

Domenica 29 gennaio - ore 11: S. Messa con il conferimento della Cresima a San Marco alla Sella. Ore 15: Meditazione ai religiosi nel Seminario di Arezzo, nell’ambito della Giornata per la Vita Consacrata. Ore 18,30: S. Messa nella parrocchia di San Paolo a Sansepolcro.

Lunedì 30 gennaio - ore 10: Conferenza Episcopale Toscana. Ore 17,30: S. Messa a Perignano a un anno dalla morte di mons. Morello Morelli, già Vicario Generale di San Miniato e Proposto del Capitolo.

Mercoledì 1 febbraio ad Arezzo - ore 10,15 e ore 14: Colloqui; Ore 17: Colloqui con i seminaristi.

Giovedì 2 febbraio ad Arezzo - ore 9,15: Visita a una classe di Istituto superiore. Ore 10: Colloqui. Ore 15: Visita alla Fraternita. Ore 16,30: Colloqui con i seminaristi. Ore 18: S. Messa in Cattedrale nella festa della Presentazione del Signore.

Venerdì 3 Febbraio - ore 10: Incontro con gli studenti della scuola secondaria di primo grado a Capannoli. Ore 15,30: Colloqui ad Arezzo. Ore 17: S. Messa a San Biagio al Borro. Ore 18: Consiglio Pastorale diocesano ad Arezzo. Ore 21,15: Consiglio di A.C. - Arezzo.

Sabato 4 febbraio - ore 10: Colloqui a San Miniato. Ore 15,30: S. Messa per l’ingresso del nuovo parroco a Casciana Terme. Ore 18: S. Messa nella Cattedrale di San Miniato e Giubileo per i religiosi e le religiose nella Giornata diocesana per la Vita Consacrata. Ore 20: Conviviale con l’Associazione Michelhombres a Perignano.

Domenica 5 febbraio - ore 11: S. Messa a Subbiano (AR) con il conferimento della Cresima. Ore 16,30: Ordinazione episcopale di Mons. Giovanni Paccosi, Vescovo eletto di San Miniato, nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze.