Archivio Tag: 400anni

Ad un anno dal Giubileo Diocesano, appuntamenti ed iniziative

I 400 anni della Diocesi: verso l’Anno Giubilare

di Francesco Fisoni

Con l’apertura del nuovo Anno pastorale, solennemente inaugurato in Cattedrale domenica 17 Ottobre scorso, siamo entrati anche nell’ultimo anno di preparazione al grande Giubileo della diocesi di San Miniato, per i 400 anni dalla sua fondazione. La nostra diocesi, come più volte ricordato dalle nostre colonne, venne infatti eretta il 5 dicembre 1622 con una bolla di papa Gregorio XV. Al netto di tutte le … Continua a leggere I 400 anni della Diocesi: verso l’Anno Giubilare »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI - LE DONNE

Ippolita Gargini, detta la Briccola

di Andrea Mancini

Ippolita Gargini, «la Briccola», una pittrice importante, autrice di pitture devote e ispirate, allieva di Stefano Ussi, grande artista fiorentino di fine Ottocento. Agli inizi del ‘900 (1914), Mary Richardson, “piccola signora in grigio”, entrò nella National Gallery di Londra e sfregiò la “Venere” di Velasquez, che il Times aveva definito “l’opera di nudo più raffinata al mondo”. Parecchi anni dopo (1989) fu la “Odalisca … Continua a leggere Ippolita Gargini, detta la Briccola »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI - LE DONNE

Amalia Dupré, artista ammirata dal vescovo santo Del Corona

di Andrea Mancini

Amalia Ciardi Dupré una grande scultrice, che lavorò spesso all’ombra del padre Giovanni, ma che proprio nella Diocesi di San Miniato diede molte prove del suo procedere artistico.   Amalia Dupré (Firenze, 26 novembre 1842 – Firenze, 23 maggio 1928) è l’autrice del busto di Enrichetta Pieragnoli (che Stefano Renzoni, in un saggio interno al bel volume collettaneo su “La Cattedrale di San Miniato”, Pacini, … Continua a leggere Amalia Dupré, artista ammirata dal vescovo santo Del Corona »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI - LE DONNE

Enrichetta Pieragnoli, moglie del filosofo Augusto Conti

di Andrea Mancini

Enrichetta Pieragnoli, moglie del grande filosofo sanminiatese, donna «d’amabilità singolarissima», venne immortalata dal marito con parole di straordinaria dolcezza. Sono molti i motivi che ci fanno parlare di Enrichetta Pieragnoli, dentro questi studi sulle donne della diocesi di San Miniato. Primo fra tutti quello di essere stata moglie di Augusto Conti, dal 1850 fino al 1888, quando morì a Firenze «nel bel giorno dell’Epifania». È … Continua a leggere Enrichetta Pieragnoli, moglie del filosofo Augusto Conti »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI - LE DONNE

Suor Rita Montella dello Spirito Santo

di Andrea Mancini

Il percorso sulle donne nella storia della diocesi di San Miniato incrocia la vita di una monaca di clausura vissuta in anni recenti nel monastero agostiniano di Santa Croce.   È almeno singolare, incontrare una figura come suor Rita dello Spirito Santo, vissuta praticamente tutta la vita a pochi metri da noi, senza che lo sapessimo, né l’avessimo mai sentita nominare. La ricerca sulle donne … Continua a leggere Suor Rita Montella dello Spirito Santo »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI

Gli affreschi di Anton Luigi Gajoni (1941-1964) nella diocesi di San Miniato

di Andrea Mancini

Gajoni fu pittore ma anche eccezionale “frescante”. Dalle ribalte parigine (nel 1937 una sua grande opera fu esposta accanto a “Guernica” di Picasso) arrivò in moltissime chiese della nostra Diocesi. Siamo partiti dal centro di San Miniato, quell’edificio in fondo alla piazza del Popolo, con una specie di strano abbaino, il luogo dove Gajoni visse per oltre venticinque anni, dal 1940 al 1966, epoca della … Continua a leggere Gli affreschi di Anton Luigi Gajoni (1941-1964) nella diocesi di San Miniato »

Cerreto Guidi

Villa Medicea di Cerreto: convegno su Maria Maddalena d’Austria

di Francesco Fisoni

La “Serenissima tutrice”, è stata una figura di prim’ordine nella storia della diocesi di San Miniato. Vedova di Cosimo II, è grazie alla sua tenacia che i difficili negoziati tra il Granducato di Toscana e la Santa Sede vennero portati avanti fino all’elevazione, il 5 dicembre 1622, della città di San Miniato a sede episcopale. Si è svolto sabato 12 giugno, nel pomeriggio, il convegno … Continua a leggere Villa Medicea di Cerreto: convegno su Maria Maddalena d’Austria »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI LE DONNE

Cif, il Centro Italiano Femminile di Fucecchio e la Casa del Fanciullo

di Andrea Mancini

Il Centro Italiano Femminile di Fucecchio, nato nel 1945, ha avuto fin dall’inizio l’intento di favorire la formazione sociale della donna. Sua sede è la Casa del Fanciullo.   Che Fucecchio sia un luogo dove le donne da sempre esercitano in ruoli che nei secoli sono stati poco femminili, lo si sa da sempre, a proposito ad esempio della cosiddetta Episcopessa, che dal 1300 fino … Continua a leggere Cif, il Centro Italiano Femminile di Fucecchio e la Casa del Fanciullo »

GIUBILEO DELLA DIOCESI - I NOSTRI 400 ANNI - LE DONNE

«Bastardaio», un luogo di dolore e carità nella San Miniato del passato

di Andrea Mancini

Una giornata alla scoperta della storia del quartiere dello «Scioa» di San Miniato: il Convento delle Clarisse di San Paolo e il «Bastardaio» presso l’Ospedale degli Infermi in piazza XX settembre Delle clarisse di San Paolo a San Miniato avremo occasione di riparlare, per molti motivi legati al loro essere donne, certo importantissime nella storia della Diocesi, ma anche per il loro fondamentale impegno nei … Continua a leggere «Bastardaio», un luogo di dolore e carità nella San Miniato del passato »

I NOSTRI 400 ANNI - GIUBILEO DELLA DIOCESI

Santa Marta a Montopoli

di Andrea Mancini

La storia plurisecolare del monastero di Santa Marta a Montopoli, un Conservatorio per l’educazione femminile, diventato Istituto Magistrale, prima di essere soppresso. Santa Marta è nella memoria di tanti montopolesi, per la presenza femminile che per secoli l’ha animato nella centralissima via del Falcone, nel pieno centro della città, questo fino al 2014, quando il conservatorio fu chiuso, insieme all’Istituto Magistrale. L’ultima parte della storia, … Continua a leggere Santa Marta a Montopoli »